Prof.Mantegazza risponde a Martina

MARTINA

Fare lavori di gruppo è diventato molto più semplice e comodo ora che abbiamo imparato ad usare le piattaforme on line, soprattutto quando il lavoro di gruppo non si svolge nelle ore scolastiche, ma è un compito. Mi chiedo però perché ci chiedono di fare altre ore attaccati allo schermo e non le considerano invece come ore di lezione asincrone. Sarebbe un buon modo per fare meno ore allo schermo, ma lavorare lo stesso!



Prof. MANTEGAZZA

Cara Martina, hai ragione per quanto riguarda l’eccessivo tempo passato davanti allo schermo: le lezioni sincrone dovrebbero essere più brevi di quelle in presenza, e anche quelle asincrone dovrebbero essere registrate in modo da lasciare pause, oppure formulare una domanda, lasciare che i ragazzi interrompano il video per trovare ciascuno la sua risposta e poi riprendere la visione ascoltando la risposta dell’insegnante.


9 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Martina scrive...

Fare lavori di gruppo è diventato molto più semplice e comodo ora che abbiamo imparato ad usare le piattaforme on line, soprattutto quando il lavoro di gruppo non si svolge nelle ore scolastiche, ma è

RIMANI IN CONTATTO

  • w-facebook
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona

Prendi visione della nostra "Informativa sulla privacy"